Come cucire una gonna a pieghe senza un cartamodello

Tempo di estate e tempo di gonne. Dopo avervi mostrato le migliori gonne lunghe nere estive vi facciamo vedere un interessante tutorial su come cucire una semplice gonna a pieghe senza l’aiuto del cartamodello.

Quindi vuoi cucire una gonna a pieghe, ma non sei sicuro di come iniziare o da dove iniziare. Sei una delle tante persone che hanno imparato a cucire una gonna da sole, seguendo semplici linee guida. Questo articolo è dedicato a darti le linee guida e i suggerimenti necessari per cucire una gonna a pieghe. Le istruzioni con immagini dettagliate sono fornite in tutto questo articolo. Tutto quello che devi fare è seguire le istruzioni per ottenere risultati belli e professionali.

Prima di iniziare a cucire la gonna, assicurati di avere tutte le misure pronte. Se stai lavorando da un modello, dovresti avere le tue misure su uno dei tuoi pezzi da lavorare o sulla tua macchina. Alcune persone preferiscono usare un pezzo di stoffa di scarto come guida accurata. Ma usare un metro a nastro o carta e matita ti darà una buona idea di quanto sarà lunga la tua gonna. Saprai anche quanto sarà grande o piccolo il tuo motivo, poiché la distanza tra i centri delle pieghe è a volte indicata come margine dell’orlo, che è la distanza tra la cerniera visibile e la cucitura per quella piega.

Per iniziare a cucire la gonna, per prima cosa capovolgi la gonna in modo che il fondo del tessuto sia visibile. Quindi misura la parte inferiore della vita, a circa tre pollici dai bordi esterni della cintura. Quindi, usando uno spillo dritto, cuci una linea dritta appena sotto il punto vita visibile. Muovi il perno su e giù per tenere conto di una cinghia rotante che potrebbe mostrare attraverso il materiale. Cucire le cuciture rimanenti, fermandosi a circa tre pollici sopra l’asola finale. La tua cintura ora dovrebbe essere visibile e sicura, con alcune pieghe che mostrano dove hai capovolto la gonna.

273